lunedì, aprile 15, 2013

La ricetta per la giornata perfetta e le polpettine vegetariane di lenticchie al sesamo


E' la ricetta per una giornata perfetta.

Noooo, non sono impazzita, e poi mica lo dico io!!

Lo dicono due insigni scienziati, i dottori Sebastian Pokutta e Christian Kroll, l'uno della Jacobs University di Brema e l'altro del Georgia Institute of Technology.

E non finisce qui, che credete.....i due geni, che alla fine hanno anche visto pubblicato il risultato di questa lodevolissima ricerca sul Journal of Economic Psychology, sono arrivati all'illuminante conclusione che  la formula ideale per l'ottimizzazione della propria giornata è passare più tempo possibile dedicandosi alle attività che prediligiamo.
Non ultimo, e noi foodblogger ne sappiamo, 75 minuti da dedicare quotidianamente al cibo.

Ora, io me ce li vedo  i nostri due indefessi scienziati, che si scervellano, analizzano dati, esaminano campioni, tutto allo scopo di scoprire la formula ideale per stare bene ed essere felici. 
Anni e anni di studi e sacrifici per arrivarci.....

Se me lo chiedevano gliela diceva io,  gratis e in due minuti!
Ma io mica ce l'ho con loro eh.....io ce l'ho con chi li paga!!!

Vabbè và, ricetta.....


Tempo occorrente:
50 minuti

Ingredienti per 2 persone:
una patata media
un barattolo di lenticchie lessate (ok, sì, confesso, però erano bio)
un paio di cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato
un cucchiaio di trito aromatico (maggiorana, timo, rosmarino, salvia)
un uovo
pane grattato q.b.
due cucchiai di semi di sesamo
un mazzetto di barba di frate
sale q.b.
olio extravergine di oliva

Lavare accuratamente la patata e metterla a lessare intera (io in pentola a pressione ci ho messo circa un quarto d'ora dopo il fischio, senza pentola a pressione ci vorranno circa 25 minuti).
Scolare la patata, sbucciarla e passarla allo schiacciapatate.
Scolare anche le lenticchie, frullarle al minipimer e trasferirle in una ciotola insieme all'uovo, al Parmigiano, ed alle erbe aromatiche.
Amalgamare tra loro gli ingredienti, regolare di sale ed aggiungere mano a mano il pane grattato necessario fino ad ottenere un composto ben modellabile.
Prelevando gli ingredienti con un cucchiaio modellarli in tante polpettine, che passerete poi in altro pane grattato mescolato con i semi di sesamo.
Le polpettine possono essere sia fritte in olio ben caldo (opzione più gustosa ma meno light) che cotte al forno a 180° per una ventina di minute, irrorate con un filo d'olio.

Io le ho cotte al forno, servite su nidi di barba di frate lessata e semplicemente condita con sale, olio e un poco di limone, e accompagnate da una salsina fresca e rapida ottenuta scaldando della salsa di pomodoro (quella mia homemade) con degli aghi di rosmarino, qualche goccia di tabasco e un cucchiaino di salsa Worcester.

E, tra prepararle e consumarle,  mi sono aggiudicata i miei 75 minuti quotidiani  dedicati al cibo  :)


71 commenti:

  1. Ahahaahahah scienziati li chiamano!!!! :-).. Ottime le tue polpettine.. feci una volta una versione con lenticchie.. troppo buone!!! Un abbraccio :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah, Claudiè, a fare gli scienziati così mi sa che siamo buoni un po' tutti eh ;)
      Baci!

      Elimina
  2. aahahahahaah...se hai ragione oh...ci volevano gli studi x arrivare a certe conclusioni...2 geni sti scenziati.. :D!

    Le polpette di lenticchie..interessante...qualcosa di simile alla ricetta che posterò x te...shshshshshsh...silenziooo :D! Io non ho detto niente...

    Ciao gattaccia :D!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mmmmmmmhhhhh, che ansia Sara, sto friggendo, io sarò una gattaccia ma tu sei crudele ;)
      Bacini!!!

      Elimina
    2. ma chi??? io???????? nnnnnaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!
      Io sono un angioletto carino carino :D!
      pppppprrrrrrrrrrrrrrr

      Elimina
    3. Sisi....scommetto che lo dice anche San Enrico ;)

      Elimina
  3. Tutte le volte che leggo i risulati di ricerche sulle abitudini di vita umane pesno sempre: bravi avete fatto la scoperta dell'acqua calda! I risultati sono sempre così banali che chiunque potrebbe arrivarci da solo... almeno sono sempre ricerche fatte all'estero! Negli sprechi italiani non annoveriamo anche queste inutili ricerche succhiasoldi!!!!
    Devono essere buonssime queste polpette. E mi sono anche resa conto che le lenticchie io le cucino solo tra novembre e febbraio e non so nemmeno perchè, in fondo non sono necessariamente invernali...
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccola la mia bella leonessa che ha preso fuoco! E come darti torto!!
      No che non sono invernali, anzi, i legumi sono un asso nella manica quattro stagioni :)
      Baci Dani!!

      Elimina
  4. E dopo questa illuminazione mi tolgo tanto di cappello di fronte agli scienziati.... ma dai! E ci voleva uno studio per dire che se fai quello che ti piace sei più felice? E vabbè, torno a leggere le polpette che è meglio ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh no?!? Da oggi però se no hai voglia di lavorare più di 36 minuti al giorno hai anche il supporto della "scienza" :)
      Baci Arianna!!!

      Elimina
  5. Ahahahahahah!!! Qui era proprio da dirglielo: 'A BBELLIIIIII, e che ce volevate voi????'
    Ahahahahah!!
    Va beh, per le lenticchie lesse ti perdono, dato che me ne stai insegnando tante tante sul cibo fresco e di stagione, chiuderò un occhio! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha, grazie Silvietta!!! :)
      Baci!!

      Elimina
  6. I numeri....maledetti numeri e statistiche...ma dai ! Hai ragione...fesso chi li paga questi due ! Ahahahah ! Bastava farci una bella intervista...anche gratis ;)
    Mi piacciono le tue polpettine !!!! Le voglio ! I love polpette ;)
    Bacini e buona giornata ! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fritte son meglio, lo dicono anche i ricercatori, ma che vuoi, mi tocca stare un po' attenta o dovrò rifarmi il guardaroba in versione large :)
      Baci Mary!

      Elimina
  7. Aahahahah all'inizio ho detto: la Robi è impazzita!!! mah e sono scienziati eeh!
    "Lovvo" le tue polpettine, molto, molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha, no no, ancora non sono impazzita :)
      Bacini :*

      Elimina
  8. Semplici ma molto buone queste polpettine, Roby. Penso che siano una delizia servite calde, ma anche fredde fanno figura.
    Un abbraccio cara, buon inizio di settimana! E per quanto riguarda "gli scienziati" (e qui sono ironica) :))))), no comment!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, credo che anche d'estate un bel vassoio di polpette fredde con una salsina a piacere non sia affatto male...chissà però che ne pensano "gli scienziati"?!? ;)
      Baci Any!

      Elimina
  9. Quando in mezzo al traffico sento i risultati di queste straordinarie ricerche mi viene voglia di abbandonare la macchina e incamminarmi verso un mondo nuovo...esiste??
    Oggi anche tu vegan....ottima soluzione! Baci cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Crì, temo non esista :(
      Un abbraccio!

      Elimina
  10. Beh a dire la verità io in mezzo ai 106 di sesso e alle 36 di lavoro ci avrei messo anche dedicarsi qualche attività ludica :D come leggere un libro, una passeggiata all'aria aperta, un pò di sport e raccogliere erbette.. o no tesoro? vabbè :D
    le polpettine di oggi sono fantastiche!! io ne ho provate un tipo con i ceci e mi sono piaciute tantissimo... mi piace troppo questa versione con le lenticchie e mi sa che piacciono anche a gin... le faccio stasera!! ho tutto ti faccio sapere:* un abbraccio amica:**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha, infatti ieri sono stata circa 123 minuti a fare bietole selvatiche e cicoria con mia mamma e devo dire che son stata tanto bene....certo, i 106 minuti di sesso quotidiano ne hanno un po' risentito ma in futuro cercherò di organizzarmi meglio. Sono sicura che se riesco a portare il lavoro da 540 minuti circa a 36 andrà meglio ;)
      Bah!
      Baci tesoro :*

      Elimina
  11. Ecco brava! Pure io mica ce l’ho con loro, ma con chi non ha proprio di meglio da fare che buttar via soldi in queste ricerche demenziali!!! Quando ci sarebbero tante malattie rare che avrebbero bisogno di fondi per la ricerca SERIA!
    Parliamo di polpette va, che questo sì che è argomento serio e godurioso. E se mi prende un attacco di “poldite acuta” sai come spariscono in lampo questi bocconcini :D!
    Vegetariano piace me, con tutti semini :D! Un bacione tesorino, buona settimana :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, capito Fede?!? poi dicono che mi inc**** facile :)
      Vabbé......
      Bellina tu Calimero amante dei semini!! ♥
      Baci a te!!!

      Elimina
  12. Certe ricerche manco i marziani le farebbero, basterebbe chiedere in giro! Fisico permettendo farei anche più di 106 minuti... ma 36 minuti di lavoro al giorno mi sembrano proprio pochini, a meno che i famosi 106 si facciano col tuo capo e allora tutto si aggiusterebbe, ahahah! Buone le tue polpettine, inoltre sono solidale con te: se non hai voglia di faticare, benvenute le scatolette!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha, oddio no, con il mio capo proprio nooooo :)
      Beh, preferisco usare meno possibile alimenti in scatola, vedi anche il mio contest, ma a volte, se scelti con cura, concedendomi tutte le attenuanti....Grazie per la solidarietà :)

      Elimina
  13. Pensa che mentre venivo a lavorare alla radio stavano dando la notizia dell'ultimo studio che hanno fatto degli sceminziati (perché chiamarli scienziati mi sembra un insulto per chi lo é davvero): quanti chilometri verrebbero raggiunti se si mettessero in fila tutte le graffette vendute al mondo. Scommetto che ora ti ho rovinato la giornata perché non mi ricordo quanti km raggiungono, vero?! :)
    Però dai, io non amo di certo il mio lavoro, però lavorare solamente mezz'ora al giorno non credo mi renderebbe comunque felice. Sono per il motto che il lavoro nobilita l'anima... però mi fermerei a 4 orette... e magari aumenterei un po' i 106 minuti... anche se, effettivamente, 106 minuti al giorno é già una bella quota. Ma lavorando meno, chissà... magari la sera non si crolla sul divano! Ahahah, ma che discorsi mi fai fare alle 4 del pomeriggio?! Ah Roby Roby. Meglio se mi concentro sulle tue polpettine, tra l'altro favolose! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha, e certo che lo voglio sapere scusa!!! Ora ti devi documentare e farmelo sapere sennò mi passa il sonno, l'appetito e mica vorrai avermi sulla coscienza, no?!? ;)
      Dai, quattro orette io ci metterei la firma, scherzi a parte, e nemmeno io amo il mio lavoro, anche smettere del tutto mi darebbe pensiero.
      I 106 invece ti dirò, sarà che non ho più 20 anni ma tutti i santi giorni mi metterebbero un po' pensiero :)
      Vabbè và, ti mando un bacio grande e vengo a leggermi i tuoi di numeri :)

      Elimina
  14. non sarebbe una brutta idea, due ore di sesso al giorno, ma a tutte le età? Intanto comincio con le polpette vado più sul sicuro :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Me lo stavo chiedendo anche io Gunther..... :)

      Elimina
  15. quegli scienziati devono aver mangiato pane e volpe...per quanto riguarda le tue polpette davvero squisite

    RispondiElimina
  16. Scienziati pazzi!!!! Mi prendo una polpettina, anche due...e ti auguro una buona settimana!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io gliele darei in testa le polpettine ;)
      Baci Roby, e buona settimana anche a te!!

      Elimina
  17. Certo che i due scienziati hanno perso il sonno ad arrivare a queste conclusioni!!! Io farei 106 minuti di sesso e 200 minuti di cibo ( che me lo preparano e io lo mangio ^_^) formula perfetta !!! Queste polpettine devono essere deliziose e sono bellissime da vedere. Bacioni cara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha....ghiotta!!! (in tutti i sensi!) ♥

      Elimina
  18. Allucinante!!!!
    io non mi farei neanche vedere per strada se fossi in loro.....
    invece la ricetta delle tue polpettine è fantastica,ecco questo genere di cose mette il buon'umore....e c'era bisogno che lo dicessero i due cervelloni....MMmmma!
    a presto carissima un bacione.
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha, ma ci pensi Ketty, se mi pagassero al posto loro sai quanto buonumore elargirei?!?
      Baci tesoro!!

      Elimina
  19. E per la miseria,ci volevano due cervelloni per sapere che il sesso e il cibo,sono gli ingredienti della felicità!Ma guada te,lo dicono proprio a noi foodblogger,che tra la cucina e il letto ci passiamo la maggior parte del tempo??Ahahahah tesoro passami una polpettina leggera,prima che diventi ssssscabrosa!Un baciuzzo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha, Dami, mi piaci ssssscabrosa ♥
      Baci tesoro!!
      Ti auguro tanta felicità...ihihihih ;)

      Elimina
  20. Ahaahahahah Roby... potevo dirgliela subito pure io, eh! :D ;) Queste polpettine sono squisite, senza dubbio... devo provarle!!! :) Complimenti e un abbraccio forte, buona serata! :** <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma pure io...mettiamo su u team di ricerca Vale?!? ;)
      Baci tesoro, a presto!!

      Elimina
  21. ahahhahahah. :) carina la presentazione :) e che buone che devono essere queste polpettine, adoro il sesamo ed anche tutti gli aromi che hai nominato che coltivo nel mio orticello :) da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello l'orticello Vivi, se ce l'avessi anche io gli dedicherei almeno 73 minuti al giorno :)
      Baci!

      Elimina
  22. sei troppo forte Roby! davvero adoro leggerti!! :-)
    grazie per tutti i sorriso che mi regali tutti i giorni, è la cosa più importante! strano che i due cervelloni non lo abbiamo detto questo! :-D
    che belle polpettine con tutto uel sesamo!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena, è veramente una cosa bella questa che mi dici, sapere che a qualcuno, da qualche parte, faccio fare dei bei sorrisi è una cosa che mi fa davvero felice :)
      Ti abbraccio!!

      Elimina
  23. Acuti questi scienziati!, quanto hanno impiegato?
    Le tue polpetttine sono decisamente più interessanti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha, me lo sono chiesta anche io Cadè.....temo non lo sapremo mai! :)

      Elimina
  24. Certo Roby che ci volevano proprio due scienziati ben pagati a scoprire quest'acqua calda è ;-) ahhahahahah Che ricerche!!!! Dai dai mi butto sulla tua ricettina che è meglio, senz'altro è meno scontata e sicuramente buonissima. Ti mando un bacione cara :-) Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero??? Immagina che ricerca impegnativa deve essere stata....ihiihh
      Vabbè va, baci e buona giornata a te :*

      Elimina
  25. ma va? fare quel che piace fa bene?
    Ci volevano proprio "due menti" (o due de-menti) per farcelo sapere!
    ahahahahahah
    Meglio le crocchette di lenticchie! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha, hai sentito che roba?!? Non ci avevi mai pensato eh?!? ;)
      Baci Eli!!!

      Elimina
  26. Roby... sarà che sto invecchiando, sarà che ho tre figlie che mi sfiancano... ma 106 minuti di sesso mi sembra un esagerazione, no dico, sono più di un'ora e mezza di bunga bunga party... Anche volendola splittare sulla giornata come la divido? Cinquanta minuti la mattina e 50 alla sera?... Nun ce la posso fà, dillo agli scienziati tuoi... Mentre voi fate i 106 minuti di spurcellament' io mi ingollo le polepttine di lenticchie... va bene? Ti bascio... manca pochissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dico la verità Patty, ci ho pensato su ma pure a me mi metterebbero pensiero....per la precisione un'ora e 46, tutti i santi giorni....non che non mi piaccia eh, ma mi verrebbe pure quasi a noia.....c'è solo una cosa al mondo che posso fare per un'ora e 46 filata tutti i santi giorni: pisolare :)
      Baci purcellina mia ♥

      Elimina
  27. Sorvoliamo che è meglio :)
    Mi butto a capofitto sulle tue polpettine!! Meraviglioseeeee!!
    Un bacione Roby!!!!

    RispondiElimina
  28. Io ieri sera le ho fatte di ceci, ma di lenticchie non ho mai provato. Ti rubo la ricetta perchè sembrano buonissime. ciao Roby, un bacino. a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io aspetto al tua per rubarla a te....adoro i ceci :)
      Baci Nora!!

      Elimina
  29. Ma secondo te li pagano pure?
    Sarà che loro c'hanno il metodo... che si sà che la scienza senza metodo non è scienza!
    Comunque a parte gli scienziati ste polpettine vegetariane me le mangerei in un boccone! Ho una fame e devo andare in piscina...quindi digiuno fino alle 2 del pomeriggio. Che vitaccia!!!!
    baci
    alice

    Ps grazie per i tanti complimenti che ci fai sempre, sei davvero super carina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma quali complimenti Ali, mi piace un sacco il vostro lavoro, mi piacete un sacco voi, di che mi ringrazi?!? il merito è vostro :)
      Baci!!!

      Elimina
  30. Cavolo allora son scienziata pure io!!!! Anche se 106 minuti di sesso tutti i giorni son tantini mi a ho più 20 anni io;)
    Per vivere meglio magari meno stress e più raduni che dici?!
    Io non le uso quesi mai le lenticchie sul tuo blog scopro sempre ricettine ottime !!!
    Un bacione grande grande grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meno male allora che non l'ho pensato solo io :)
      In compenso i 36 minuti di lavoro, oh come mi piacerebbe ;)
      Raduni?!? Cominciamo dal primo, mancano dieci giorni Ombretta, ci pensi?!?
      BACIIIIII!!!!

      Elimina
  31. ahahahahahaahahhahahahah

    bellissime queste polpette vegetariane!
    un modo sfizioso e diverso per mangiare i legumi!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, non si ride della scienza ;)
      Un bacio Frà, e grazie!

      Elimina
  32. Great vegetarian meatballs! I'm definitely going to try this!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hope you're going to like them!
      Kisses Tessa! :)

      Elimina
  33. Ciao Roby! Come stai? Prendo questa ricetta perché ultimamente a casa mia le polpette vanno per la maggiore....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimo, anche a me piacciono un sacco e mi diverto a variarle :)
      Un abbraccio Vale, e grazie di tutto ;)

      Elimina
  34. Hai ragione Roberta, hai fatto davvero bene! che meraviglia di ricettina.. delle polpettine così chi non le vorrebbe? un abbraccio di conforto, Valeria

    RispondiElimina
  35. Questo post tuo mi era scappato! Le polpettine sono una bontà e mi piacciono un mondo anche le barbe di frate!
    Il risultato della ricerca, quello l'hanno già commentato...concordo con chi ha detto che ci sarebbero ricerche più utili da fare , non che la felicità non sia importante ,eh!! Bacioni Roby:)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...